Centro visite Don Bosco


Luogo di documentazione sulla figura del Santo che a Chieri visse gli anni giovanili di formazione.


Itinerario Don Bosco


L’itinerario si snoda lungo le vie del centro storico di Chieri e racconta episodi e persone della vita del Santo.


Viale Fiume


Un episodio avvenuto nel 1835, quando lo studente Giovanni Bosco venne sfidato da un saltimbanco.


Vicolo Valimberti


Il panettiere Michele Cavallo ospitò Don Bosco in un angolo della stalla, situata in vicolo Valimberti.


Piazza Cavour


La “Società dell’Allegria”, fondata da Giovanni Bosco con i suoi amici.


Via Palazzo di Città


Il gestore del Caffè Pianta offrì a Giovanni Bosco un posto da garzone.


Via Vittorio Emanuele


Giovanni Bosco frequentò le scuole pubbliche del collegio di Chieri dal 1831 al 1835.


Piazza Mazzini


Qui il giovane studente Giovanni Bosco trascorreva le ore libere dallo studio tra le assi, i chiodi e i martelli della bottega.


Piazza Mazzini


Tra queste mura Giovanni Bosco fece le sue prime esperienze come educatore, dando ripetizioni al figlio della sua ospite.


Seminario arcivescovile e Chiesa di San Filippo


Il 30 ottobre del 1835 Giovanni Bosco entrava in seminario, presso il Seminario Arcivescovile


Duomo di Chieri


Il Duomo era per Giovanni Bosco la preferita tra le molte chiese della città.


Via della Pace


Vincendo i pregiudizi di quel tempo, Giovanni Bosco si recava nel ghetto (via della Pace, 8) per dare ripetizioni ai suoi coetanei


Chiesa di San Domenico


Nella chiesa di San Domenico, l’8 giugno 1841 Don Bosco celebrò la sua terza messa.


Casa Morano


Al posto dell’attuale edificio, si trovava la casa in cui il 15 novembre 1847 nacque Maddalena Caterina Morano.